Teatro Ragazzi » CHI HA INCASTRATO CENERENTOLA

Guarda il Video

Liberamente tratto da "La regina in berlina" di Sergio Tofano
Commedia musicale in rima

Compagnia Alfaprosa
Scene e costumi della Compagnia
Regia di Augusto Grilli

Qui comincia l'avventura del signor Bonaventura...

La trama è semplice ma la struttura dello spettacolo è geniale. Una favola per grandi e piccini.
In sintesi: Cenerentola ormai entrata a corte subisce gli scherzi delle sorellastre che mirano a farla cacciare e diventare loro le regine. Tramano uno scherzo che va a toccare il punto debole di Cenerentola: Il suo famoso piedino che le permise, indossando la scarpetta di cristallo, di conquistare il principe. Esse infilano dentro le scarpette delle palle di giornale, obbligando Cenerentola a ricevere il Bel Cecè e Bonaventura… in ciabatte! Dopo aver invano tentato di indossare le scarpette, il Re esilia Cenerentola che finisce in casa di un orco...

C'è tutto quello che lo spettatore piccolo o adulto che sia, può trovare: teatralità ed ironia, fiaba e dissacrazione, stilizzazione e colore e un certo mistero nelle parole magiche di quei versi che si imparano così bene a memoria, ma dei quali non si capisce esattamente cosa vogliano dire. Cos'è il "pondo di neri pensier"? Un mare, una profondità, un abisso? Certo qualcosa di misterioso e affascinante come il mondo di Sergio Tofano.
Condividi:




Scarica la Scheda

Scarica le Foto per la Stampa

GUARDA IL VIDEO
seguici su Facebook
La Collezione Marionette Grilli cerca casa!
10.000 marionette, burattini, ombre e pupazzi provenienti da tutto il mondo e databili dal Settecento ai giorni nostri sono in cerca di una casa in cui tornare a vivere.
ENTRA Ti piacerebbe organizzare una mostra con le nostre marionette?
Per avere informazioni sulle mostre già realizzate e sapere come ospitarne una clicca qui.
LEGGI
foto e video newsletter e contatti